Da un viaggio dal veterinario a un trasferimento interstatale, è inevitabile che il tuo gatto viaggi in auto ad un certo punto della sua vita. Idealmente, il gatto passeggiava felicemente nella sua portatrice e fa le fusa per l'intero viaggio. Questo suona come il tuo gatto?

Cosa c'è di più probabile che tu ti graffi gravemente e il gatto si sporchi da solo. Peggio ancora è il gatto che si scatena nell'auto che si spaventa e si ferma sotto il pedale del freno o fugge attraverso una finestra parzialmente aperta.

Anche se il tuo gatto è un buon viaggiatore, il saggio proprietario si prepara all'inaspettato, quindi prendiamoci uno sguardo a tutti gli aspetti del viaggio sicuro con un gatto.

Perché e come mantenere il tuo gatto bloccato in auto

Immagina uno scenario in cui il tuo gatto sta dormendo sul ripiano posteriore del pacco, mentre navighi lungo la superstrada. Un furgone sterza sul tuo cammino. Sbatti i freni in caso di emergenza. Cosa succede al gatto?

Il gatto diventa un missile proiettato in avanti a velocità e sbatte attraverso il parabrezza. Non bene. Non va bene affatto. Se il gatto sopravvive volando attraverso un parabrezza scheggiato, potrebbe essere investita dal traffico o correre via e perdersi.

La risposta è di assicurare che il gatto sia adeguatamente trattenuto all'interno del corpo del veicolo.

Per questo puoi usare un porta-gatti o addestrare il gatto a indossare un'imbracatura. Tuttavia, assicurati che quest'ultimo sia sottoposto a crash test e che un sistema di sicurezza approvato scatti nei punti di ancoraggio delle cinture della tua auto.

Scelta di un portante per gatti

La maggior parte delle persone sceglie una corazza per gatti, che raddoppia per trasportare il gatto fuori dall'auto. Mentre una scatola di cartone è economica, non è una buona scelta in quanto si disintegra quando è bagnata (non dire altro!)

Scegli una scatola di plastica o di filo di una costruzione solida. Un po 'come Goldilocks e i tre orsi, ha scelto la taglia che è "giusta". Troppo piccolo e il gatto è stretto, troppo grande e lei si muoverà. Un cesto il gatto può riposare comodamente ma non è troppo grande, la aiuta a sentirsi al sicuro.

Allinea la parte inferiore della scatola con un giornale o un blocco per i cuccioli, poi metti sopra un panno o una coperta. Per una tana super coccola regalale una delle tue magliette, in modo che abbia un profumo familiare per rassicurarla.

Il gatto si sente più sicuro se il cesto è coperto. Se si opta per un cesto di filo aperto, ciò significa drappeggiare un asciugamano sopra la parte superiore. Quindi allungare la cintura di sicurezza attorno al supporto per fissarlo in posizione.

Portare il gatto nel trasportatore

Il gatto vede il corriere. Lei lo associa al gattile e fugge. La sciacqui da sotto il letto e ne scaturisce una partita di inseguimento. Alla fine la catturi e, con le zampe che si agitano, la infili nel trasportatore rovesciato. La tua sudorazione, il suo battito cardiaco sta martellando, e tu sei stressato entrambi.

Questa è un'opzione, ma non una buona.

Mentre stai leggendo questo articolo, spero che tu stia pianificando. L'idea migliore è quella di lasciare il cestino e renderlo un posto magico. Coltivalo con delizie, ogni giorno mettendo qualcosa di gustoso dentro per lei da scoprire. Fai scivolare un tappetino sotto la coperta in modo che sia perfettamente aderente in una giornata fredda. Metti dentro la sua ciotola per la cena. Qualunque cosa tu possa pensare per incoraggiarla ad associare il corriere con cose carine.

Inoltre, non metterla solo nel corriere quando è ora di visitare il veterinario o l'allevamento. Mentre lei sta mangiando il suo pasto nel cesto, chiudere brevemente la porta e riaprirla. Metti il ​​cesto in macchina, ma senza avviare il motore. Fai i suoi brevi viaggi intorno all'isolato. E alla fine di ogni avventura le regaliamo qualcosa di super-gustoso come ricompensa che ricorderà.

L'idea è di costruire nuove associazioni che siano tutte buone.

Rassicurare un viaggiatore ansioso

Cos'altro puoi fare per rendere più facile il viaggio?

  • Ora di colazione : Pasci il gatto un piccolo pasto 1 – 2 ore prima dell'orario di partenza. Viaggiare su una pancia completamente vuota o molto piena crea nausea, quindi alcuni tra i migliori sono quelli intermedi (Chiunque ha visto Goldilocks di recente?)
  • Feromoni: Feliway è una versione sintetica dei messaggeri chimici emessi da un infermiere madre gatto, che fa sentire i suoi gattini sicuri e al sicuro. Prova a spritzare la sua T-shirt da viaggio (quella che odora di te) con Feliway per amplificare il fattore 'benessere'
  • Mantieni la cabina comoda: Mantieni la temperatura all'interno della cabina non troppo fredda e non troppo calda … di nuovo, proprio come Goldilocks.
  • Non fumare in cabina: Per il comfort del tuo gatto.
  • Considera i rimedi a base di erbe : Alcune persone trovano spruzzando qualche goccia di olio di camomilla sulla lettiera del gatto può aiutare. Allo stesso modo, alcuni genitori di animali domestici riportano che Skullcap e Valerian leniscono il viaggiatore in difficoltà
  • Comfort Breaks : Per quel trasferimento interstatale il gatto avrà bisogno di pause di conforto. Ancora una volta, è meglio addestrare il gatto in modo che tu possa portarla fuori dall'auto per usare il vassoio.

Devo sedare My Cat?

Per il viaggiatore veramente terribile potresti pensare alla sedazione. Sfortunatamente questo non è così semplice come sembra. Avrai bisogno del veterinario per controllare il gatto, dal momento che molti sedativi non sono adatti per i felini con malattie cardiache o renali, una storia di convulsioni, o addirittura quelli con facce piatte come i persiani.

Un'altra complicazione è che alcuni i sedativi, come l'acepromazina, hanno un effetto "paradossale" inaspettato. Ciò significa che invece di sedare, causano eccitazione. Quindi, se il tuo veterinario prescrive un sedativo, prova un giorno o due prima del viaggio per ogni evenienza.

Migliori alternative per la sedazione includono diazepam, che aiuta il gatto a rilassarsi, o beta-bloccanti che mantengono il cuore tasso costante e riduce i sentimenti di ansia.

Pianifica in anticipo e anticipa i problemi

Senza voler sembrare pessimista, è una buona idea pianificare in anticipo gli scenari peggiori. Dal gatto che sporca la portaerei fino a un incidente automobilistico, anticipa ciò di cui potresti aver bisogno.

  • Imballa le lenzuola di ricambio per il corriere e porta con te alcuni materiali per la pulizia di base, così puoi farcela con le "perdite".
  • Avere il gatto con microchip Quindi, se in qualche modo è fuggita e viene prelevata dalle autorità, puoi ricongiungerti.
  • Fai scattare una foto recente del tuo gatto sul tuo telefono. Puoi mostrarlo ai passanti se perdi il gatto o per dimostrare che è tuo.
  • Nelle giornate calde, non importa quanto breve il viaggio porti con te molta acqua.

E, ultimo ma non meno importante, quando si viaggia con il tuo gatto in macchina, non dimenticare di parlarle. Troverà il suono della tua voce rassicurante e potrebbe farla addormentare per un viaggio senza stress. Miagola per viaggi felici.